A.N.I.A.D e F.I.G.H. Sicilia, apripista di un Progetto Nazionale

  • By aniad
  • 28 marzo, 2018
  • Commenti disabilitati su A.N.I.A.D e F.I.G.H. Sicilia, apripista di un Progetto Nazionale

Si è svolto a Floridia in provincia di Siracusa l’11 marzo una grande giornata dedicata al programma di attività promozionale della Federazione Italiana Giuoco Handball Siciliana grazie alla collaborazione della società Albatro Siracusa.

IMG-1785

Una giornata che ha visto coinvolti più di 250 atlete e atleti, di un’età compresa tra i 7 e 13 anni, appartenenti a 12 società siciliane, disputando circa 60 gare dalle 9 alle 19.

Oltre a svolgere una delle tappe del programma molto ricco di impegni a carattere regionale, questo appuntamento ha sancito l’avvio operativo dell’accordo Nazionale di collaborazione tra la FIGH e l’Associazione Nazionale Italiana Atleti Diabetici.

Accordo che prevede non solo una campagna informativa sulla patologia del Diabete, ma soprattutto l’importanza dello sport per coloro i quali ne soffrono. La pallamano vuole essere uno strumento importante di maggiore e migliore integrazione per i pazienti, sensibilizzandoli che la loro condizione non è un motivo ostativo per il raggiungimento degli obiettivi sportivi e personali.

IMG-1787

Infatti, durante la manifestazione, oltre agli interventi del Sindaco di Floridia, il Presidente del Comitato Regionale F.I.G.H. SandoPagaria, al Consigliere Regionale F.I.G.H. Rosario Cappello, sono intervenuti la Responsabile del Centro di Riferimento Regionale di diabetologia pediatrica del Policlinico di Catania Prof.ssa Caruso, e la Dott.ssa Timpanaro.

E’ stata utilizzata questa occasione per presentare il Progetto di collaborazione ed è stato ufficializzato che l’Associazione Nazionale Italiana Atleti Diabetici, sarà presente con un proprio spazio in tutte le tappe dell’Attività Promozionale Regionale, a partire dal 15 aprile 2018 a Mascalucia(CT), nel quale oltre ad una campagna informativa, si potrà, in una logica di prevenzione, per chi lo volesse, fare il test propedeutico a verificare le condizioni individuali, rispetto alla patologia, purtroppo ormai molto diffusa.

La Sicilia, attraverso il Comitato Regionle F.I.G.H., è la prima regione in cui il Protocollo Nazionale a preso piede dal punto di vista operativo.”

IMG-1786

 

Categorie: Attività sportive

I commenti sono chiusi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: