Antonio Pilia Maratona NY 2017

  • By aniad
  • 9 novembre, 2017
  • Commenti disabilitati su Antonio Pilia Maratona NY 2017

maglia posteriore

Tra gli oltre 47000 partecipanti alla 47^ edizione della maratona di New York, domenica 5 novembre 2017 c’era pure lui. Antonio Pilia.  Antonio, atleta con diabete T1, dalle qualità indiscusse, ha portato a termine la sua gara nell’invidiabile tempo di  3h 14′ 55”. Forse avrebbe voluto per la quarta volta correre sotto le tre ore, ma si sa, New York non è percorso facile dove poter ambire a fare grandi tempi o il proprio personale. Crediamo che al di là di tutto Antonio si possa ritenere più che soddisfatto sia per il cronometro (non ci risultano allo stato attuale in Italia atleti con DT1 più performanti), ma soprattutto per aver in ogni caso mantenuto una promessa. Ovvero quella dichiarata mesi prima, di voler correre nella magnifica vetrina americana per conto dell’ANIAD, e in nome delle persone con diabete a dimostrare ancora una volta laddove ce ne fosse bisogno che la motivazione, la consapevolezza e le competenze, sono ottime armi per governare e gestire il diabete in assoluta sicurezza e con una lunga prospettiva di buona salute.

nell’attesa di ricevere un resoconto maggiormente dettagliato di questa meravigliosa esperienza, condividiamo volentieri due riflessioni delle quali  Antonio ci ha resi partecipi qualche ora dopo il termine della gara.

Era una promessa… Nei momenti difficili della gara, non immaginate quanto mi ha aiutato pensare a questa promessa… Questa medaglia è per tutti noi…Emozioni infinite a New York.. Noi siamo più forti del diabete.. Vi abbraccio… Grazie”

Grazie… ieri ho provato delle emozioni incredibili … Qiando ho avuto difficoltà ho pensato tanto a tutte le cose che noi affrontiamo nella quotidianità e mi spingeva il pensiero che stavo facendo una cosa per me e per tutti noi… vi giuro che le forze riemergevano.”

maglia anteriore1461105_798633356917030_894339282415823463_n

23379874_10212798516590155_5345702031942469384_n

I commenti sono chiusi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: