Basket a Budrio

  • By aniad
  • 18 febbraio, 2015
  • Commenti disabilitati su Basket a Budrio

Partita con le vecchie glorie di Budrio

29 giugno


Diciamoci la verità, quando una squadra già forte come le Vecchie Glorie di Budrio (tra cui era presente anche il Presidente della società) decide di inserire nel proprio organico 3-4 giocatori della prima squadra che attualmente milita nel campionato di serie C1 per rimpiazzare alcuni atleti “d’annata” che hanno dovuto dare forfait, anche l’avversario più ostico avrà qualche difficoltà ad avere la meglio.
Per continuare a dire la verità, possiamo affermare che la nazionale A.N.I.A.D., in questa partita non è stato per niente l’avversario più ostico da incontrare, nonostante la buona volontà e l’attesa  apparizione (in tutti i sensi visto anche il soprannome che si porta dietro: ”FANTASMA”) di Marco Ciani, che, per la cronaca, non ha sfigurato.
Anche la nazionale diabetici schierava un giocatore di serie C1, quel Davide Vichi che come il suo compagno di squadra Claudio “Caio” Cavallin ha messo a referto 13 punti (top scorer a pari merito) cercando di tenere a galla la barca guidata dal mai domo coach Fabrizio Toresani che ha imperversato in panchina urlando a destra e a manca ai suoi giocatori, prima consigli e raccomandazioni poi improperi, che dovevano servire per spronare i suoi a fare meglio.
Purtroppo meglio di così non si poteva fare e la partita è (bene o male) andata via liscia con la squadra di Budrio sempre avanti e che ha finito con 23 punti di scarto a suo favore.

A.N.I.A.D.

Cavallin 13
Raviglione 2
Merli 6
Vichi 13
Vacca 1
Bellinelli 4
Ciani 4
Carpi 0
Nanni 0
Galeati n.e.

Vecchie Glorie Budrio

Sighinolfi 9
Acquafresca 6
Cattoli 2
Righi 2
Gnudi 10
Innocenti 9
Magni 5
Gasponi 4
Laforgia 11
Piazzi 2
Legnani 6

Fabio Galeati

I commenti sono chiusi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: